17 October 2018

45 anni d’esperienza

L’istituto francese Jean Giono è a Torino da 47 anni, accoglie circa 570 alunni in 27 classi, offre una formazione alla francese, basata su valori e programmi francesi: rigore accademico, imparare ad imparare, ragionamento e logica, cultura generale, lingue, arte, sport, ecc..

  • 1971, nascita della piccola scuola francese di Torino, in Via Morosini.
  • 1984, la prima generazione di diplomati
  • 1984, la piccola scuola diventa Istituto francese e si trasferisce in Viale Thovezhome4
  • 1990, l’istituto firma una convenzione con l’AEFE, Agenzia per l’insegnamento francese all’estero, e entra a far parte di una rete mondiale costituita da 494 istituti, che contano 340.000 alunni, ripartiti in 136 paesi.
  • 1996, gli accordi culturali tra la Francia e l’Italia già in vigore per l’istituto Chateaubriand di Roma vengono estesi agli istituti Stendhal di Milano e Jean Giono di Torino. In virtù di tali accordi vi è equipollenza tra il Baccalauréat francese e la Maturità italiana.
  • 2009, nascita dell’ambizioso progetto plurilingue: gli alunni seguono i programmi del Ministero dell’Istruzione francese con orario ripartito in 3 lingue: francese, inglese, italiano. Le lezioni sono tenute da insegnanti madrelingua. Questo progetto, unico a Torino, ha un gran successo e quindi l’istituto cambia sede per avere spazi più grandi ed adatti ad accogliere un numero sempre crescente di alunni.
  • 2009, trasferimento in Corso Casale per poter accogliere un numero sempre maggiore di alunni. La sede, acquistata nel 2017, situata in pre collina, è oggi completamente ristrutturata.